Cosa accade realmente quando ci addormentimo con le lenti a contatto?

Cosa accade realmente quando ci addormentiamo con le lenti a contatto?

Se sei un portatore regolare di lenti a contatto è probabile che ti sia successo di addormentarti con le lenti negli occhi (o forse anche più volte). Sappiamo tutti che ciò non è raccomandato dai medici dell’ occhio, ma perchè esattamente? cosa sta effettivamente accadendo nei tuoi occhi quando si dorme indossando le lenti?
Quando dormiamo perdiamo l’esposizione all’ossigeno. I rischi più importanti sono associati al ridotto apporto di ossigeno, necessario per soddisfare i fabbisogni della superficie corneale; normalmente, la cornea lo ottiene dalle lacrime e dall’ambiente circostante durante la veglia, e dai vasi sanguigni situati nella parte posteriore della palpebra durante il riposo i quali riescono a soddisfare soltanto metà del fabbisogno d’ ossigeno. Dormire con indosso le lenti a contatto rappresenta una barriera per l’ossigeno!
Se ti addormenti con le lenti e diventa un’abitudine più frequente stai aumentando le probabilità di un grave rischio per la tua salute. Dormire con le lenti può produrre effetti a breve termine come visione offuscata, dolore, occhi arrossati, avverti come se ci fosse un corpo estraneo in un occhio ed irritatazione per tutto il tempo. Questi sono i segnali che potrebbero farti pensare ad una infezione e di conseguenza dovete ricorrere al vostro oculista subito. Effetti a lungo termine invece come visione sfuocata (perdita di trasparenza della cornea) sviluppano infezioni gravi come erosioni corneali e scenari peggiori come quello della perdita della vista
https://www.facebook.com/notes/ottica-rapini/cosa-accade-realmente-quando-ci-addormentimo-con-le-lenti-a-contatto/1834802263457405


CHIUDI
CLOSE

Questo sito utilizza cookies, anche di terzi, al fine di offrire un servizio migliore agli utenti. Per maggiori informazioni o per modificare le tue preferenze sui cookies di terzi accedi alla nostra Cookie Policy